Succede ad Acquavelle nel comune di Casal Velino provincia di Salerno. Non decide il comune né la dirigenza sclastica ma i genitori di lasciare il loro paese senza scuola primaria. Il pregiudizio sulla pluriclasse non muore e continua  afare danni.

Argomento: Notizie

E' quanto si segnala dalla provincia di Biella, ma credo sia comune a tutte le zone montane. E questo al momento convive con i "ritornanti" che potranno, forse, invertire la tendenza.

Argomento: Notizie

La scuola è importante, e insieme lo è avere un'economia attiva, una presenza umana giovane. E' quanto avviene sulle Alpi.

Argomento: Notizie

Lo direbbe il TAR della Liguria. Notizia ANSA. Attualmente si formano pluriclassi anche con 20 e 21 alunni e il numero minimo è di 10.

Argomento: Notizie

Il caso di una pluriclasse di 21 alunni (10+11) - Non va bene - Si tratta di una questione di risorse per garantire gli apprendimenti.

Argomento: Notizie

CookieLaw

Al momento c'è un problema con questo blocco.